Gestione delle recensioni sul web

​Gestire un B&B nell'era delle recensioni online
Quando pensiamo ai viaggiatori moderni ci rendiamo perfettamente conto di quanto siano cambiati in confronto al passato e questo è un tema che sta molto a cuore a chi ha deciso di gestire un B&B. Comprendere chi sono gli ospiti di oggi aiuta infatti a fare investimenti e scelte migliori.
Di certo attualmente si viaggia senz'altro di più rispetto a qualche anno fa. Anche le destinazioni e le modalità di viaggio sono molto diverse. Basti pensare che un tempo le famiglie e le coppie tendevano a recarsi sempre negli stessi luoghi di vacanza, prenotandoli addirittura con un anno di anticipo. Le vacanze erano concentrate prevalentemente in due momenti: la settimana bianca in inverno, per chi poteva, e i soggiorni estivi al mare.

Da alcuni anni a questa parte invece, complice una maggiore libertà, la diffusione di internet e una migliore gestione del tempo libero, si viaggia più spesso. C'è più voglia di scoprire i piccoli borghi, le città museali e le località di campagna. Si approfitta di qualsiasi ponte o ricorrenza per prenotare un soggiorno in Italia o all'estero, si prende l'aereo più spesso anche con bimbi piccoli e si beneficia delle tante offerte presenti sui siti di prenotazione online. Con l'avvento delle nuove tecnologie tutto è decisamente cambiato e, ad aver incentivato questo nuovo trend, ci sono anche le recensioni online che aiutano le persone di ogni età ad orientarsi fra le proposte.

Quanto contano le recensioni per i viaggiatori moderni
Se dovessimo descrivere il viaggiatore moderno diremmo che oggi è più consapevole, informato e motivato. Nella maggior parte dei casi impiega del tempo a studiare soluzioni di viaggio invece di accontentarsi della prima proposta. Anche quando si rivolge ad un'agenzia desidera comunque capire bene itinerari e offerte, ma soprattutto legge le recensioni di altri viaggiatori, immedesimandosi nelle loro esperienze e scegliendo di conseguenza.

Abbiamo infatti sempre più a che fare con ospiti che valutano il tempo come prezioso, cercano un soggiorno emozionante e servizi sempre più personalizzati. Tutto ciò va considerato da chi vuole gestire un B&B nell'era delle recensioni online, a maggior ragione se pensiamo che perfino la percezione di queste strutture ricettive è mutata grazie alle recensioni. Da soluzione di soggiorno un tempo poco accattivante e poco organizzata, oggi invece i Bed & Breakfast sono fra le scelte preferite, offrendo una sistemazione piena di comfort, accogliente ed economica.

Sempre più viaggiatori hanno scelto il B&B per i motivi più svariati e il fatto di condividere la propria esperienza sui social network e sulle piattaforme di prenotazione online ha avvicinato altri viaggiatori. Le recensioni prendono in considerazione qualsiasi aspetto del soggiorno: dal set di cortesia B&B alle attrazioni nelle vicinanze, dal welcoming fino ai mobili della camera. La colazione poi è il momento della giornata fra i più recensiti: ecco perché per un B&B è fondamentale dotarsi di attrezzature per colazione professionali che sappiano incontrare i gusti di un ospite esigente.

Come avere successo nell'era web e gestire le recensioni B&B
Come sperimentiamo tutti i giorni, la gestione di un Bed and Breakfast con l'avvento di internet è cambiata radicalmente. Le prenotazioni avvengono online, spesso non direttamente ma attraverso piattaforme e siti specializzati. Il passaparola è importante, ma lo è anche la pubblicità a pagamento sui social network più famosi, come Facebook e Instagram.
Le foto dei viaggiatori non sempre rendono giustizia alla struttura. Per questo motivo è importante avere un proprio account sui vari social con le immagini ufficiali. È decisivo anche curare in modo molto attento sia le foto che vengono pubblicate sulle piattaforme di prenotazione sia la comunicazione istituzionale. Gli utenti spesso cercano informazioni aggiuntive prima di prenotare.

Le recensioni positive sono determinanti per attirare nuovi clienti e non bisogna avere paura del pensiero degli ospiti, ma anzi incoraggiarlo. Solo in questo modo gestire un B&B diventa un servizio in piena sintonia con i propri clienti. Di fatto, attraverso le opinioni di chi ha vissuto un'esperienza presso la nostra struttura possiamo realmente comprendere i punti di forza e anche i punti di debolezza su cui lavorare.

Cosa fare in caso di recensioni positive o negative?
Le recensioni non sono presenti solo sulle piattaforme di prenotazione, ma anche sui social network, community e siti web come ad esempio TripAdvisor. Non si può pensare di evitarle, bisogna farsele amiche. In che modo? Prima di tutto è fondamentale leggere costantemente cosa gli ospiti pensano della nostra struttura, lasciando da parte ego e risentimenti, ma rimanendo focalizzati sull'obiettivo: solo recensioni positive
In secondo luogo è determinante rispondere a tutti i messaggi e a tutte le recensioni, sia positive che negative. Il tono deve sempre essere gentile e mai aggressivo anche quando vogliamo spiegare le nostre ragioni, in modo da dimostrare la massima apertura e curiosità. Rispondere a tutti fa percepire attenzione nei confronti dell'ospite e del valore aggiunto della sua esperienza.

Le recensioni fanno quindi parte della strategia aziendale. In tutti i casi però se qualcosa del soggiorno non va bene dovremmo saperlo prima di arrivare alla recensione. Immedesimarsi nelle esigenze del cliente è il primo step per offrire un'accoglienza memorabile, ma la cosa più importante è chiedere agli ospiti più feedback durante la vacanza. In questo modo potremo risolvere eventuali problematiche in modo tempestivo, aspettandoci in seguito molte recensioni positive!
17 Gennaio 2019 | Notizie utili
Filtra per anno