Bed & Breakfast ecologico

I vantaggi dell'automazione in un Bed & Breakfast
Il risparmio energetico è un aspetto fondamentale nella gestione di una struttura ricettiva come un B&B. La questione del controllo dei costi si affianca, infatti, a una più ampia visione di rispetto dell’ambiente: abbattere gli sprechi vuol dire aderire a un turismo green, concepito per la salvaguardia dell’ecosistema e di coloro che lo popolano.
 
Non sempre è semplice raggiungere tale obiettivo, soprattutto perché gli ospiti, giustamente desiderosi di rilassarsi, adottano dei comportamenti alle volte poco ecosostenibili. Chi alloggia in un Bed & Breakfast vuole godersi appieno i servizi per i quali ha pagato e, di conseguenza, sfrutta al massimo elementi come le luci, il riscaldamento in inverno e l’aria condizionata d’estate. Quest’ultima non di rado viene lasciata accesa tutta la giornata per far calare la temperatura nella stanza durante le ore più calde. Chiunque vorrebbe trovare la camera da letto fresca dopo le ore trascorse in spiaggia: questo, al di là della sostenibilità ambientale, porta a un notevole aumento delle spese per il gestore dell’attività.
 
Per fortuna, il problema può essere facilmente risolto grazie ad alcune soluzioni innovative, le quali permettono di limitare i consumi senza che questo influisca sul comfort dell’ospite.
 
Il telecomando universale per condizionatori
 
Un dispositivo utilissimo per il risparmio energetico nelle strutture ricettive è il telecomando per condizionatori, il cui scopo primario consiste nel settare un limite minimo e uno massimo per la temperatura: basta comporre un apposito codice per impostare il blocco. Questo strumento all’avanguardia possiede un display retroilluminato e una serie di pratici pulsanti, fattori che rendono il suo impiego immediato e agevole.
 
Il telecomando con blocco impedisce di selezionare una temperatura troppo alta o troppo bassa. Sono proprio gli estremi che, nella maggior parte delle situazioni, causano il dispendio più significativo. Si tratta di una soluzione volta all’ottimizzazione dei consumi, ideale per i B&B che puntano a un turismo sostenibile, sempre più in crescita. E il suo utilizzo  influenzerà positivamente le opinioni di questo tipo di target di clientela nei confronti dell’intera attività, con recensioni online migliori.
 
Il telecomando universale soddisfa anche canoni estetici. È contraddistinto da un design minimal ed essenziale, potendo così diventare parte dell’arredamento sia se posizionato su un ripiano sia se collocato su una parete. All’interno del dispositivo sono già programmate più di 100 marche di condizionatori per facilitarne l’attivazione. Inoltre è possibile inserirne altre tramite il semplice sistema di autoricerca. Secondo le ultime statistiche, chi ricorre a questa soluzione registra un risparmio del 40% circa sui consumi.
 
La tasca salva-energia
 
Un’altra opzione decisamente avanzata, pensata in ottica green, è la tasca salva-energia da applicare comodamente al muro. Il funzionamento è semplice e intuitivo: quando l’ospite lascia la propria camera da letto, non deve fare altro che rimuovere la card in dotazione dalla tasca. Si disattiveranno, così, le luci, l’aria condizionata, la TV e tutte le altre postazioni previste nel B&B. Per ripristinarle è sufficiente compiere l’operazione inversa, ossia rimettere la card nello strumento di energy saving.
 
Il dispositivo è realizzato con materiali atossici, ecologici e poco sensibili al fuoco. La tasca è facilissima da installare ed è caratterizzata da una discreta luce di cortesia. Per una gestione ottimale, si consiglia di incorporare la card nelle chiavi della stanza, in modo che l’ospite debba portare entrambe con sé quando esce. Una precisazione: la tasca funziona soltanto con una card specifica, fornita insieme al prodotto principale, e non si attiva con altri metodi.
 
Anche questo articolo, come il telecomando universale per condizionatori, è di piccole dimensioni e può essere posizionato su qualsiasi parete.
 
Un Bed & Breakfast ecosostenibile
 
Combinando queste due soluzioni, si ha l’opportunità di far emergere la propria struttura ricettiva nel panorama turistico green senza recare danni all’ambiente e risparmiando sulle spese complessive. Sempre nell’ottica di un B&B ecosostenibile, si possono affiancare altre soluzioni: optare per luci automatiche con sensore per gli spazi esterni comporterà una notevole riduzione dei consumi, in quanto si accenderanno solo di notte e all’occorrenza. Infine le lampadine a LED per tutti i punti luce della struttura sono la scelta più conveniente, poiché uniscono elevate prestazioni ad un notevole risparmio, garantendo anche una durata superiore rispetto quelle standard.
16 Settembre 2019 | Notizie utili
Filtra per anno